In Senza categoria

Dopo gli studi di aeronautica Davide voleva diventare pilota “ma il corso costava troppo… e in fondo mi piace anche la meccanica, perciò mi sono iscritto all’ITS di Tecnico Superiore per la manutenzione degli aeromobili cat. B1.1 EASA Part 66”. Giunto al terzo e ultimo anno sta iniziando il suo periodo di tirocinio “ma non è escluso che dopo il diploma ITS continui a studiare, frequentando Ingegneria Aerospaziale”. Dell’ITS ha apprezzato molto la parte pratica, soprattutto i tirocini, “dove cominci a entrare nell’ottica del lavoro e impari quei trucchi che non si studiano sui libri. È uno dei motivi per cui grazie a questa scuola si trova presto un impiego” conclude Davide.

Grazie all’International Workshop che si è tenuto a fine febbraio ha potuto presentarsi alle aziende di manutenzione e alle compagnie aeree che hanno già assunto diplomati dell’ITS e che sono ancora alla ricerca di manutentori. Un’ottima introduzione al lavoro!

Recommended Posts