Figura professionale di riferimento:

Il Tecnico Superiore Meccatronico per l’Industria 4.0 Meccanica e Aeronautica è un profilo estremamente innovativo, che nasce dalla fusione di tre figure professionali: il tecnico per l’automazione industriale, il tecnico elettronico e il tecnico informatico. Tale profilo è fortemente in linea con le competenze richieste da INDUSTRIA 4.0, poiché integra conoscenze legate all’automazione, all’IoT, alla Big Data Analysis, alla robotica industriale e all’ICT e sviluppa una serie di soft skills legate al problem solving e al team building.

La figura professionale è quella di un tecnico che applica procedure, regolamenti e tecnologie proprie per gestire, organizzare, controllare e garantire l’efficienza, il corretto funzionamento e la sicurezza dei processi di produzione.

Tale figura svolge numerose funzioni adatte a differenti contesti lavorativi:
In aziende di produzione meccanica e di costruzione aeronautica, il tecnico superiore è in grado di:

  •  progettare, realizzare prototipi, installare, gestire i sistemi ed eseguire la manutenzione ordinaria e predittiva di macchine ad elevata integrazione meccanica, elettronica ed informatica;
  • gestire i robot industriali, individuando e/o suggerendo interventi nella logica del miglioramento continuo, utilizzando l’analisi dei dati, per garantirne l’efficienza, il funzionamento, il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale.

In aziende produttrici e/o fornitrici di impianti ad alta tecnologia il profilo professionale è in grado di:

  •  individuare e progettare soluzioni curvate sulle esigenze dei clienti applicando i principi dell’industria 4.0.

Requisito di accesso:

Diploma di Istruzione Secondaria Superiore, oppure

Diploma di IV anno IeFP integrato da un percorso IFTS

Sbocchi occupazionali:

Il Tecnico Superiore Meccatronico per l’Industria 4.0 Meccanica e Aeronautica può inserirsi in molteplici contesti aziendali:

  • aziende produttrici di macchinari per l’industria meccanica e costruttrici di impianti per l’automazione;
  • aziende di costruzione e manutenzione aeronautica;
  • aziende utilizzatrici di impianti automatici ad elevata tecnologia.

Collocazione organizzativa:

Il Tecnico Superiore Meccatronico per l’Industria 4.0 Meccanica e Aeronautica interagisce, in ambito aziendale, con i responsabili delle funzioni produzione, progettazione e manutenzione. È in grado di lavorare autonomamente o in squadra, in supporto al suo responsabile diretto:

  • in aziende produttrici di macchine e impianti, tale figura professionale può essere collocata in staff all’unità organizzativa progettazione.
  • in aziende utilizzatrici di prodotti meccatronici, può essere inserita in staff all’unità organizzativa manutenzione.

Durata:

Il corso avrà la durata totale 1800 ore di cui 720 ore di tirocinio formativo – 4 semestri – distribuite su 2 annualità.