Figura professionale di riferimento:

Il Tecnico Superiore in Supply Chain & Operations Management è in grado di inserirsi nelle funzioni strategiche intrinseche alla filiera produttiva grazie alle specifiche competenze che gli permettono di presidiare le varie attività tipiche del settore logistico.

Il percorso formativo permette agli studenti di sviluppare competenze legate agli ambiti della logistica industriale e della logistica intermodale.

Nell’ambito della logistica industriale, il profilo professionale è in grado di elaborare, coordinare e controllare gli aspetti strategici e operativi della gestione della catena di produzione, ottimizzando la gestione della fornitura e della distribuzione, dal punto di vista dei tempi, dei costi e della qualità.

Nello specifico la figura dovrà:

  • Controllare l’attività di approvvigionamento e l’acquisto delle materie prime, seguendo l’andamento dei prezzi del mercato, selezionando i fornitori, occupandosi delle condizioni di pagamento e dei prezzi;
  • Analizzare il mercato alla ricerca di nuovi fornitori di servizi e di prodotti alternativi che soddisfino le esigenze tecniche di produzione;
  • Gestire il controllo della merce in stock, degli ordini ai fornitori e degli arrivi in magazzino della merce richiesta;
  • Programmare i flussi produttivi e coordinare l’area di magazzino e il personale ivi operante;
  • Supervisionare trasporti e spedizioni pianificando le destinazioni e individuando i vettori.

Nell’ambito della logistica intermodale il profilo professionale è in grado di pianificare, organizzare, dirigere e coordinare le procedure e le risorse necessarie per la spedizione e il trasporto di merci su territorio nazionale e internazionale.

Nello specifico la figura dovrà:

  • Gestire i relativi flussi documentali espletando le formalità necessarie;
  • Coordinare, assumendo il ruolo di project manager, le attività di spedizione e trasporto;
  • Valutare le esigenze e le urgenze del cliente, identificando mezzi, tempi e costi.

Requisito di accesso:

Diploma di Istruzione Secondaria Superiore, oppure

Diploma di IV anno IeFP integrato da un percorso IFTS

Sbocchi occupazionali:

Il Tecnico Superiore in Supply Chain & Operations Management lavora in aziende di produzione e servizi medio-grandi, grandi e multinazionali, in particolare, in aziende di spedizioni internazionali, spedizionieri doganali, aziende di logistica integrata, GDO ed e-commerce.

Collocazione organizzativa:

Il Tecnico Superiore in Supply Chain & Operations Management interagisce, in ambito aziendale, oltre che con le persone che da lui dipendono, prevalentemente con le funzioni produzione, vendite, commerciale, amministrazione e con la direzione aziendale. Si relaziona, inoltre, con la rete di imprese che si trovano a monte e a valle nei processi e nelle attività che producono valore in termini di prodotti e servizi al consumatore finale.  Infine, può interagire con soggetti esterni, clienti e fornitori e con le amministrazioni pubbliche come le dogane e l’agenzia delle entrate e gli uffici preposti del Ministero degli Esteri.

Durata:

Il corso avrà la durata totale 1800 ore di cui 720 ore di tirocinio formativo – 4 semestri – distribuite su 2 annualità.